NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

E’ in questa tiepida e assolata giornata di fine marzo che, in questo blog, abbiamo deciso di cominciare a parlare del nostro mondo.

Vogliamo raccontarvi di noi, delle nostre esperienze, di tutto ciò di cui è importante parlare per spiegare con quanta passione affrontiamo le sfide del nostro lavoro.

Condivideremo con voi novità, eventi, articoli accademici, storie di realtà e persone che con il loro lavoro ed il loro esempio di vita hanno fatto propri i nostri stessi valori.

Abbiamo lavorato molto in questi anni, incontrato persone, incrociato vite, ascoltato storie di persone e di aziende, vissuto dinamiche molteplici, conosciuto equilibri solidi, rafforzato equilibri precari. 

Human to Human” è l’espressione che più ci rappresenta e in cui ci identifichiamo.

Vogliamo provare a spiegarvi che significato ha per noi questo assunto.

Per decenni, nel mondo del lavoro si è sempre creduto che le competenze tecniche fossero l’elemento più importante sul quale basarsi nella selezione dei profili più adatti alle proprie esigenze.

Si sottovalutava quanto potesse essere rischioso il non considerare anche quelle che erano le caratteristiche individuali, relazionali, emotive (quelle che oggi chiamiamo “soft skills”) della Persona protagonista del processo di selezione. La capacità dell’individuo di sapersi relazionare correttamente con personalità diverse dalla sua, la capacità di adattamento ad un nuovo ambiente, ad una metodologia lavorativa, la conseguente capacità di integrazione in realtà sempre in continua innovazione, sono alcune delle caratteristiche salienti da tenere in considerazione nell’approccio ad ogni singolo individuo.

Le competenze tecniche sono un prerequisito non scindibile da un bagaglio di qualità personali uniche che non possono essere “insegnate” nè acquisite, ma possono essere potenziate, rafforzate e fatte emergere.

Ciò che sviluppa energia e sinergia nelle aziende è la relazione umana; non è strumento o mezzo, ma vero e proprio valore. Le competenze specifiche si costruiscono nel tempo, si acquisiscono, si migliorano; ma necessitano di un terreno di base fertile, produttivo, solido di relazioni costruttive tra persone, individui che si riconoscono, che si amalgamano e condividono degli obiettivi comuni.

Iniziamo dunque insieme questo viaggio; cercheremo di raccontare al meglio le nostre esperienze, cariche di emozioni e passione per il nostro lavoro.